La continua crescita del casinò online in Italia ⋆ The Betting Coach

La continua crescita del casinò online in Italia ⋆ The Betting Coach

I dati sul gaming online negli ultimi tempi non stanno seguendo un trend ben definito: se per le scommesse online c’è stato un crollo di oltre il 50% e il poker cash game è in calo, nel poker a modalità torneo e nel bingo online c’è stata invece un’impennata.

Spicca però in particolare l’incremento significativo della spesa al casinò online, che a differenza degli altri mercati continua a crescere in maniera costante, sia in termini di spesa che di raccolta.

Casinò online in continua crescita: +17% a ottobre 2023

I giochi da casinò online a ottobre 2023 si proiettano decisamente in alto, se paragonati allo stesso periodo di un anno fa.

Con una spesa di 210,5 milioni di euro, i casino games hanno performato per un +17% rispetto ai 180 milioni di ottobre 2022.

Una crescita confermata anche nel confronto con il mese precedente, settembre 2023, per un 7% in più. Va notato però la differenza di un giorno nella durata dei due mesi, ma anche in questo caso si verifica un piccolo aumento, con una media di 6,6 milioni al giorno a settembre e 6,8 milioni a ottobre.

In scia della spesa, anche la raccolta vive un aumento, passando da 4,6 miliardi di ottobre 2022 a 5,3 miliardi di quest’anno, per un notevole +15%.

Lottomatica leader di mercato

Rapportando la spesa tra i vari operatori di casinò games online, il caposaldo resta sempre Lottomatica che vanta oltre il 21% di quote di mercato, anch’essa in crescita del 20%, seguita da Sisal (che guadagna qualche decimale) e Snai (che invece scende lievemente).

Appena fuori dal podio, PokerStars conferma la sua presenza anche all’infuori del mondo del poker online, con il 6,63% di quote di mercato sulla spesa, davanti a PlanetWin365 ed Eurobet, sopra il 6%, e 888 casino che possiede il 5,67% di quote.

Chiudono la top 10 Starcasinò con il 4,83%, Bwin con 3,59% e infine E-Play24 con il 3,38%.

Dei sopra citati sono da notare le performance di Planetwin365, Starcasinò ed E-Play24, mentre PokerStars nonostante la quarta posizione perde un 12,5% di quote, così come 888 per -11,3%.

A seguire le restanti piattaforme con oltre 1% di quote su spesa:

Leo Vegas

Admiral Sport

Vincit

Bet365

BGame (proprietaria di Bbet)

William Hill

Tombola

Betpoint/F.lli Simone

L’importanza di giocare su siti certificati ADM

Insieme ai sopracitati e molti altri operatori di gioco legale, purtroppo esiste una fetta di mercato non regolamentata che si prende una buona e non calcolabile fetta di mercato.

Il gioco online illegale in Italia non ha solo l’effetto di rubare traffico e volumi alle piattaforme legali, ma anche e soprattutto colpire direttamente la sicurezza del giocatore, il cliente finale.

Va sempre ricordato, infatti, che giocando su piattaforme sprovviste di autorizzazione ADM, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, è impossibile avere qualsiasi genere di garanzia, a partire dalla protezione del proprio conto gioco e depositi, fino ai dati sensibili inclusi quelli delle carte di credito, e nemmeno di regolarità nei singoli giochi.

Per questi e altri motivi, è sempre bene informarsi sulla piattaforma di gaming online che ci incuriosisce, e verificare che compaia nella lista di operatori di mercato legale.

Author: Richard Parker